Trade.com: opinioni e recensioni

Nel vasto universo delle piattaforme di trading online orientare la scelta non è mai cosa semplice. Tutti coloro che sono interessati agli investimenti online, infatti, non appena vanno ad effettuare una ricerca sul web vengono poi presi d’assalto.

Informazioni promozionali, spam e pubblicità sono praticamente all’ordine del giorno nel settore.

Effettuare la propria scelta liberamente è possibile solo analizzando attentamente tutte le informazioni che si dispongono e non affidandosi a notizie pilotate alla vendita.

Per questo motivo in questo approfondimento prenderemo in considerazione gli aspetti di un broker in particolare, e ne analizzeremo ogni dettaglio, fornendoti una recensione completa di Trade.com.

Si tratta di uno dei broker migliori sul mercato al momento, tanto per le offerte di trading che per le condizioni operative con cui ti troverai a investire. Per farti un’idea più precisa di quello di cui andremo a parlare, ti consigliamo di visitare il sito ufficiale della piattaforma. Puoi visitare il sito Trade.com CLICCANDO direttamente qui.

trade-com recensioni opinioni truffa

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐
RECENSIONE

59% of retail CFD accounts lose money CFD broker

Piattaforma: eToro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐
RECENSIONE

62% of retail CFD accounts lose money CFD broker

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐
RECENSIONE

80.5% of retail CFD accounts lose money CFD broker

Trade.com: piattaforma di trading regolamentata

Si tratta della prima cosa da fare nel momento in cui si vuole analizzare un broker. Accertarsi che si tratta di una piattaforma affidabile, andando a studiarne le licenze di trading e il profilo societario sono passaggi fondamentali.

Proprio in quanto si tratta di operatori ai quali potenzialmente affidare il proprio denaro, non ci si può permettere di andare alla cieca.

Nel caso di Trade.com, siamo dinanzi ad un broker cipriota attivo dal 2009.

Il broker è gestito da una società con sede a Nicosia, a Cipro, la Trade Capital Markets LTD, che può vantare licenze di trading da parte delle più importanti autorità finanziarie attive nell’Unione Europea:

✅ Licenza CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission), n. 227/14;

✅ Licenza FCA (Financial Conduct Authority), n. 738538;

✅ Licenza CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa), n. 0031888/14 del 16 Aprile 2014;

Trade.com, inoltre, è autorizzato ad operare anche in numerosi altri paesi del mondo, tra i quali il Sud Africa, con licenza della FSCA, n. 47857.

Grazie a queste licenze di trading possiamo essere completamente sicuri della genuinità di Trade.com e dell’affidabilità della piattaforma, sia per quanto riguarda la sicurezza del sistema, sia per quanto riguarda l’offerta.

Trade.com: l’offerta di trading

Trade.com è un broker Market Maker. Un broker Market Maker riflette il modello delle piattaforme americane, per cui Trade.com, una volta ricevuto un ordine da parte di un trader, può decidere di:

✅ Portare a termine personalmente l’ordine, andando ad acquistare realmente l’asset in questione (o a venderlo);

✅ Passare l’ordine ad un altro market maker che si mostra interessato all’operazione;

✅Inviare l’ordine ad un broker ECN (un intermediario che opera a contatto con i mercati finanziari);

✅ Immettere l’ordine sul mercato finanziario;

I broker Market Maker permettono di gestire gli ordini (cioè gli investimenti degli utenti) in molti più modi rispetto ad altre tipologie di broker. In questo modo non succederà mai che un tuo investimento possa venire ritrattato o rifiutato dalla piattaforma.

La loro presenza sul mercato, infatti, è tale che permette sia di gestire autonomamente gli ordini che di immetterli sul mercato per farli gestire da altri enti.

Sebbene possa sembrare complicato, si tratta di un modello ampiamente riconosciuto e adottato da tutte le principali piattaforme di investimento. Puoi visitare il sito Trade.com CLICCANDO direttamente qui.

Gli asset a disposizione

Su Trade.com si può investire praticamente su qualsiasi mercato finanziario con i CFD e, per i trader più esperti, con i DMA.

I CFD (Contract for Difference) sono strumenti finanziari derivati che vanno a replicare il prezzo dell’asset a cui fanno riferimento: la quotazione di CFD azioni Amazon, ad esempio, rispecchia immediatamente la quotazione delle azioni Amazon.

Investendo con i CFD non si entra in possesso del titolo sul quale si sta investendo e si possono, in questo modo, evitare tutte le fastidiose trafile burocratiche che ne possono conseguire. Si tratta di uno strumento finanziario direttamente connesso all’idea che il trading online possa essere una porta d’accesso per tutti ai mercati finanziari.

Su Trade.com si hanno a disposizione oltre 2.100 titoli in CFD sui quali è possibile investire. Si tratta di:

✅Criptovalute, tra le quali sono comprese le più famose, come Bitcoin, Ethereum e Litecoin, senza commissioni e Spread vantaggiosi;

✅ Commodities, come oro, petrolio, soia e altre materie prime tra le più scambiate al mondo;

✅ Mercato azionario, compresa la possibilità di investire in società che non hanno ancora effettuato l’IPO e che si preparano a diventare pubbliche;

✅ Mercato Forex, con oltre 55 coppie valutarie sulle quali si può investire h24;

✅ETF, con una selezione di oltre 37 asset principali;

✅Obbligazioni, che comprendono i migliori e più scambiati Titoli di Stato, con condizioni di trading estremamente vantaggiose;

✅ Indici, con oltre 26 tra gli indici maggiori al mondo;

In questo modo l’utente ha a disposizione una scelta variegata di titoli a cui far riferimento, sia quelli principali, di cui si parla spesso, sia titoli minori, più esotici e meno conosciuti.

Account di trading

Trade.com mette a disposizione ben 5 diverse tipologie di account a cui poter fare riferimento, 6 se contiamo anche l’account demo, di cui parleremo in seguito.

Account Micro

L’account Micro presenta un deposito minimo di 100€.

Si tratta dell’offerta base del broker, pensata esclusivamente per gli utenti alle prime armi. Con l’account Micro si può investire su Micro lotti ovvero, tenendo conto delle normative europee in tema di margini di trading, con questo conto si possono aprire posizioni con 33,33€.

Lo Spread variabile si aggira sui 3 pips per la coppia EUR/USD.

Account Silver

L’account Silver presenta un deposito minimo di 1.000€.

Si tratta di una tipologia di conto adatta a chi vuole iniziare a fare le cose sul serio: Trade.com, infatti, fornisce un Account Manager dedicato e analisi di mercato giornaliere ai suoi utenti.

Lo Spread variabile risulta essere minore rispetto all’account Micro: per la coppia EUR/USD si aggira intorno a 1,9 pips.

Account Gold

L’account Gold presenta un deposito minimo di 10.000€.

Gli utenti Gold hanno accesso ad analisi di mercato giornaliere Premium e ai segnali di Trading Central, società leader mondiale nell’analisi finanziaria.

Lo Spread variabile, ancora una volta, risulta essere minore rispetto a quello dell’account precedente: per la coppia EUR/USD si aggira intorno a 1,5 pips.

Account Platinum

L’account Platinum presenta un deposito minimo di 50.000€.

Con questa tipologia di account Trade.com intende fornire un’offerta specifica anche ai trader professionisti che, in questo modo, possono accedere ad un servizio di Assistenza Clienti Premium, maggiormente indicato alle loro esigenze.

Lo Spread per la coppia EUR/USD si aggira intorno agli 1,2 pips.

Account Exclusive

Si tratta dell’offerta top di gamma di Trade.com, adatta ai professionisti che hanno già avuto discreta fortuna nel settore.

L’account Exclusive, infatti, presente un deposito minimo di 100.000€ e un’offerta di trading in termini di Spread ancora più vantaggiosa. Per la coppia EUR/USD, infatti, questo si aggira intorno ad 1 pip. Puoi aprire un account di trading su Trade.com CLICCANDO direttamente qui.

Condizioni di trading

Trade.com è un broker che ti mette a disposizione condizioni di trading decisamente competitive rispetto alla maggior parte della concorrenza.

Fare trading con Trade.com, infatti, risulta essere più sicuro da quando il broker, coerentemente con le normative europee, ha deciso di impostare il margine di mantenimento delle operazioni pari al 50% del margine iniziale.

Tenendo conto che Trade.com ti permette di operare sui Micro lotti, infatti, aprire un’operazione presenta un costo iniziale di circa 33,33€ con leva 30:1. Ebbene, questo è il margine iniziale.

Un margine di mantenimento al 50% farà sì che, nel malaugurato caso in cui l’operazione che si è eseguita non dovesse andare a buon fine, il denaro che si può perdere è la metà di quello che si è investito. Non appena si tocca quella soglia l’operazione verrà automaticamente chiusa.

Vuoi sapere questo cosa comporta?

Ebbene, operando con Trade.com non rischierai mai di poter perdere più denaro di quanto non se ne è depositato sulla piattaforma, contrariamente a quanto molti utenti lamentano di altre piattaforme.

Trade.com, inoltre, ti fa fare trading con lo Spread, a zero commissioni. Trading con Spread significa che dovrai versare al broker una somma equivalente al numero di pips indicato dallo Spread.

Tenendo conto che un pip corrisponde alla quinta cifra decimale della quotazione di un titolo, ciò che dovrai versare alla piattaforma è una cifra veramente irrisoria se paragonata a quella prevista da metodi tradizionali di investimento.

Trade.com: la licenza di trading professionale

Essendo un broker che aderisce alla MiFID (Markets in Financial Instruments Directive), Trade.com dispone anche di conti segregati da destinare alla salvaguardia dei diritti degli utenti, detti ICF (Fondo Compensazione Investitori).

In questo modo nel caso in cui Trade.com dovesse malauguratamente fallire, oppure uno dei suoi utenti essere oggetto di un malfunzionamento del sistema, Trade.com potrà rimborsare:

L’intera cifra in questione se inferiore ai 20.000€;

✅Il 30% del capitale per cifre superiori ai 20.000€;

I trader che operano su Trade.com, inoltre, nel caso in cui volessero accedere a condizioni di trading avanzate, possono far domanda alla piattaforma per una licenza di trading professionale.

Si tratta di un riconoscimento particolare che permette all’investitore di aggirare alcune limitazioni del trading imposte dall’autorità europea, l’ESMA (European Security and Markets Authority), come quelle sulla leva finanziaria e il margine di mantenimento di un’operazione.

Un retail trader, infatti, può operare con una leva finanziaria massima di 30:1. Un trader in possesso di una licenza professional, invece, può operare anche con leve di 300:1.

Per ottenere una licenza di professional trading è necessario rispettare almeno due di questi tre requisiti:

✅ Avere aperto, nell’ultimo anno, un minimo di 10 transazioni a trimestre, sia con Trade.com che un qualsiasi altro broker, a patto che lo si possa dimostrare;

Aver ricoperto per almeno un anno un incarico professionale nel settore finanziario, specialmente in ciò che comprendeva l’interazione e la conoscenza delle transazioni e dei servizi finanziari;

✅Aver un portafogli finanziario del valore complessivo pari o superiore a 500.000€;

Trade.com: le piattaforme di trading offerte

Concludiamo il paragrafo sulle offerte di trading di Trade.com spendendo qualche parola sulle piattaforme di trading che ti mette a disposizione.

Uno dei principali vantaggi del trading online è quello di permettere a chiunque di investire sui mercati finanziari e, soprattutto, di farlo comodamente avendo a disposizione solo un dispositivo digitale e una connessione a internet.

Trade.com ha colto alla perfezione questo aspetto e, infatti, mette a disposizione dei suoi utenti ben 3 diverse piattaforme:

✅WebTrader, piattaforma disponibile anche per Mobile e Tablet, permettendo agli utenti di investire direttamente dal proprio smartphone;

✅MetaTrader (4 e 5), ovvero i due gioielli della MetaQuotes Software Corporation, considerate tuttora due delle migliori piattaforme di trading mai realizzate;

Investire con Trade.com: strumenti ausiliari

Sebbene le offerte di trading di Trade.com siano già di per sè molto competitive rispetto a quelle delle altre piattaforme, il motivo per cui il broker merita di essere annoverato tra le migliori piattaforme di investimenti online riguarda la sua offerta di strumenti ausiliari.

Si tratta di una serie di accessori al trading online che permettono all’utente di operare al meglio delle sue capacità e di capire a fondo il funzionamento dei mercati finanziari.

Se, infatti, il 75,4% degli account CFD al dettaglio perde denaro, questo è in parte anche da attribuire ad una scarsa preparazione e ad una conoscenza approssimativa dei mercati su cui si va ad operare.

Ci teniamo a ribadirlo: il trading online non è un settore in cui si può procedere alla cieca ma bisogna seguire un preciso metodo per poter realizzare investimenti proficui. Puoi visitare il sito Trade.com CLICCANDO direttamente qui.

Materiale formativo

La community del trading online è unanimemente d’accordo nell’affermare che il pacchetto formativo di Trade.com sia, al giorno d’oggi, tra i migliori del settore.

Il broker, infatti, mette a disposizione degli utenti che hanno effettuato la registrazione una serie di materiali formativi che spaziano tra:

✅Guide al trading online in formato e-book, gratuitamente scaricabili;

✅ Video-lezioni gratuite sugli investimenti online, suddivise in base al livello di difficoltà, da Principiante ad Avanzato;

✅ News giornaliere di analisi dei mercati, associate anche a video esplicativi;

✅ Calendario economico, per poter tracciare comodamente tutti i principali avvenimenti e annunci economici significativi per i mercati economici;

✅Approfondimenti video sugli indicatori e gli strumenti di trading che bisogna imparare ad usare per poter investire;

In questo modo gli utenti possono imparare tutto lo scibile necessario ad operare e non lasciarsi andare ad operazioni realizzate di istinto, altamente rischiose.

Account demo

L’account demo è di importanza vitale se si tiene conto di quanto detto poc’anzi.

Il conto demo, infatti, è una simulazione di trading assolutamente gratuita: non dovrai aver effettuato il deposito iniziale per potervi accedere e ti permette di prendere dimestichezza con le piattaforme di trading, gli indicatori e tanti altri strumenti.

Con l’account demo non si rischia assolutamente nulla: il denaro presente sul conto, infatti, è interamente virtuale e non comporta profitti o perdite reali.

Trade.com ti mette a disposizione un account demo con un capitale virtuale di 10.000€, che si rigenerano non appena si esauriscono, in modo da permetterti di fare pratica senza alcuna limitazione.

Il passaggio al conto reale è consigliato effettuarlo solo dopo che si è a proprio agio con gli aspetti tecnici delle operazioni di investimento.

Per questo motivo account demo e materiale formativo sono fatti praticamente l’uno per l’altro: nel mentre si consultano le video-lezioni o gli e-book di trading, l’account demo permette di mettere in pratica ciò che si è appreso senza alcun rischio. Puoi ottenere il conto demo di Trade.com CLICCANDO direttamente qui.

Gestione del rischio

Altro punto fondamentale nell’offerta di strumenti ausiliari fornita da Trade.com è quello costituito dagli strumenti di gestione del rischio, in primis lo Stop Loss e il Take Profit.

Questi due strumenti ti permettono di definire gli estremi di un investimento in modo da salvaguardarti il più possibile dagli imprevisti.

Lo Stop Loss, come indica il nome stesso, è uno strumento che ti permette di individuare una quotazione minima di un asset che corrisponde a quanto denaro sei disposto a perdere. In questo modo, non appena il titolo dovesse, malauguratamente, toccare quella quotazione, l’operazione verrà immediatamente chiusa, impedendoti di perdere altro denaro.

Il Take Profit, allo stesso modo, ti permette di individuare un prezzo target per il titolo in questione, in modo tale che, non appena quella soglia viene toccata, l’investimento si chiuderà in automatico e i profitti accreditati sul tuo conto.

Ebbene, il Take Profit e lo Stop Loss di Trade.com sono strumenti decisamente più curati rispetto a quelli offerti da altri broker.

Trade.com, infatti, ti permette di vedere immediatamente, senza essere costretto a calcolarlo da solo, a quanto denaro si associa una variazione minima di quotazione, in modo che potrai impostare queste due funzioni con maggiore precisione e rapidità.

Aprire un conto con Trade.com

Aprire un conto su Trade.com è un’operazione estremamente semplice che prenderà al massimo qualche minuto per essere portata a termine.

Come qualsiasi registrazione online, infatti, il primo passo è sempre quello di inserire la propria e-mail e scegliere una password personale.

Questo semplice passaggio ti permetterà di accedere al servizio dell’account demo. Per la creazione di un account reale, invece, si rende necessario un controllo di verifica dell’identità e un documento che certifichi l’effettiva residenza in uno dei paesi in cui può operare Trade.com (spesso una copia di una bolletta è sufficiente). Puoi aprire un conto su Trade.com CLICCANDO direttamente qui.

Deposito e Prelievo

Il controllo di verifica è solo il passaggio preliminare all’apertura di un conto reale.

Il tuo conto, infatti, verrà aperto solo in seguito al primo deposito.

Trade.com permette di depositare (e, conseguentemente, di prelevare) con i seguenti metodi:

✅ Carta di Credito/Debito;

✅ Bonifico Bancario;

✅ eWallets (Skrill e Neteller);

Una cosa che fa onore a Trade.com è il fatto che il broker non prevede alcuna commissione né per i prelievi né per i depositi. Il broker, infatti, si impegna a coprire le eventuali spese sulle transazioni.

A questo proposito si rende comunque necessaria una precisazione: nel caso in cui decidi di depositare tramite bonifico bancario, devi sapere che per quanto Trade.com non preveda commissioni per questo tipo di transazioni, la tua banca comunque potrebbe, quindi è opportuno informarsi bene.

Trade.com: opinioni e recensioni degli utenti

Abbiamo deciso di dedicare un apposito paragrafo alle opinioni degli utenti in quanto abbiamo reputato estremamente importante prendere in considerazione anche ciò che pensa la community di questa piattaforma.

Ti abbiamo detto che viene riconosciuta come la piattaforma con la migliore offerta formativa?

Ebbene, sappi che il web è praticamente d’accordo nel considerare Trade.com un broker top di gamma. Le recensioni più recenti sono tutte positive.

Qualche recensione negativa la si trova, ma sono prevalentemente datate, risalenti ad anni in cui il trading online non era ancora regolamentato efficientemente come lo è oggi.

In definitiva, tirando le somme di tutte le recensioni che abbiamo letto, si può dire che l’opinione degli utenti si attesti su 4,9 stelle su 5 e conferma quella che è la nostra impressione: Trade.com è una delle piattaforme migliori.

Conclusioni

In conclusione, Trade.com si è rivelata una piattaforma assolutamente affidabile e dall’offerta decisamente sopra alla media. Si tratta di un broker che a ragione viene annoverato tra i migliori disponibili sul mercato europeo.

Dai primi importanti passi, quelli della registrazione e del deposito, viene mostrata una particolare attenzione all’utente che poi permane in ogni singolo dettaglio dell’offerta dell’utente.

Come hai avuto modo di constatare, infatti, non solo Trade.com non impone commissioni su prelievi e depositi, ma non lo fa nemmeno sulle operazioni. Al contrario, gli Spread previsti da Trade.com risultano essere estremamente competitivi se confrontati con la media di mercato.

Un’attenzione all’utente che ha il suo punto di eccellenza nell’offerta formativa e di titoli su cui poter investire.

In definitiva si tratta di un broker market maker completo, capace di fronteggiare le esigenze sia dei trader alle prime armi, desiderosi di imparare a investire online, sia dei trader più esperti, in cerca di una piattaforma che proponga condizioni di trading migliori e più vantaggiose.

Grazie al materiale formativo, inoltre, un trader che si approccia al trading online da inesperto, può percorrere tutte le tappe grazie a Trade.com, realizzando un vero e proprio percorso di specializzazione sul campo.

Ora che sai tutto ciò che c’è da sapere su Trade.com, sei in grado di valutare tu stesso il broker e decidere di aprire un conto su Trade.com CLICCANDO QUI.

Trade.com FAQ

A quanto ammonta il deposito minimo su Trade.com?

Il deposito minimo per iniziare a fare trading con Trade.com è pari a 100$.

Trade.com é un broker regolamentato?

Sì, Trade.com è un broker regolamentato e autorizzato ad offrire i suoi servizi di investimento dalla CySec. Il nome della società che detiene il marchio è Trade Capital Markets LTD e il numero di licenza CySec è 227/14.

Cosa offre Trade.com ai suoi nuovi clienti?

Attraverso ItaliaTradingOnline.it otterrai subito su Trade.com una demo illimitata e i segnali di trading. In più, otterrai anche la formazione 1 a 1 con un esperto di trading.